la Cybercondria

A chi non è mai capitato di leggere su internet notizie o curiosità sulla salute e magari ritrovarsi più preoccupato e dubbioso di prima? Quando questo comportamento da giustificato e occasionale diventa invece una regolare e immotivata abitudine che mette in uno stato di ansia continua, potrebbe trattarsi di cybercondria, la variante dell’ipocondria ai tempi del web.

La cybercondria